Pubblicato il

Latteria Sociale di Valtorta

latteria soc. Valtorta

Valtorta è un piccolo centro della Valle Brembana (BG) di circa 300 abitanti, incastonato tra i monti a 900 metri di altitudine, che deve l’origine del proprio nome alla conformazione tortuosa della zona spettacolare in cui si trova.

Valtorta
Valtorta

La Latteria Sociale nasce il 5 dicembre 1954, grazie alla intraprendenza e allo spirito di collaborazione di un gruppo di allevatori che decisero di unirsi in cooperativa allo scopo di trasformare in formaggio il latte conferito da tutti i soci produttori. I formaggi sono la più semplice e naturale espressione del lavoro agricolo nei territori montani. Allevare bestiame nelle “Terre Alte” richiede passione, impegno e grande fatica.

Latteria di Valtorta - una parte del caseificio
Latteria di Valtorta – una parte del caseificio

Grazie al nostro caseificio sociale è stato possibile garantire continuità alle storiche produzioni casearie della valle tra cui: il Formai de Mut dell’Alta Valle Brembana D.O.P., due presidi Slow Food: l’Agrì di Valtorta e lo stracchino all’antica delle Valli Orobiche.

FORMAI DE MUT DELL’ALTA VALLE BREMBANA DOP

Nel dialetto bergamasco Formai de Mut significa formaggio di monte. “Mut” è sinonimo di alpeggio, con riferimento al monte che ospita, nei suoi pascoli più alti (da circa 1200 sino a 2300 metri di quota), le mandrie bovine provenienti dal fondo valle o dalla pianura. La permanenza in quota del bestiame (monticazione) varia da un minimo di 60 ad un massimo di 100 giorni o poco più, generalmente compresi tra la seconda decade di giugno e la metà di settembre.

Formai de Mut Latteria di Valtorta
Formai de Mut Latteria di Valtorta

In Alta Valle Brembana il clima fresco, l’abbondanza di acqua e la grande disponibilità di pascoli ricchi di essenze aromatiche, costituiscono l’ambiente ideale per la produzione e la lavorazione del latte. Il formaggio estivo d’alpeggio si arricchisce di profumi ed aromi difficilmente riscontrabili nei prodotti ottenuti negli altri periodi dell’anno.

Si produce durante tutto l’anno. Nella produzione estiva (a marchio blu) emergono colorazioni della pasta e sapori più intensi, mentre in quella di fondovalle (a marchio rosso) la pasta presenta tonalità più chiare e sapori più delicati.

AGRÌ DI VALTORTA – PRESIDIO SLOW FOOD

L’Agrì è un formaggino di piccole dimensioni, la cui produzione era assai diffusa in passato presso numerose aziende agricole dell’Alta Valle. In particolare, nella zona di Valtorta, era consuetudine produrre un semilavorato denominato “pasta di Agrì”. Ogni settimana le donne della valle trasportavano questo prodotto nella vicina Valsassina, percorrendo a piedi e con le gerle in spalla il tracciato che si snoda attraverso i pascoli di Ceresola e i Piani di Bobbio.

La pasta di Agrì veniva quindi venduta agli artigiani di Barzio e Introbio che procedevano alla sua trasformazione nel prodotto finito. Era usanza consumarli con zucchero e cannella quando freschi, con olio e una goccia di aceto aromatico quando stagionati.

Preparazione Agrì di Valtorta
Preparazione Agrì di Valtorta

STRACCHINO ALL’ANTICA DELLE VALLI OROBICHE PRESIDIO SLOW FOOD

La zona di produzione dello Stracchino all’Antica delle Valli Orobiche è circoscritta alla Valle Brembana e alle valli confluenti Serina, Taleggio e Imagna.

È un formaggio vaccino a latte crudo e pasta cruda. La lavorazione prevede l’uso di latte di una singola mungitura. Il formaggio è immesso in commercio dopo 12-20 giorni di stagionatura. Può comunque stagionare anche per più tempo, diventando più aromatico e piccante.

Stracchino Latteria di Valtorta
Stracchino Latteria di Valtorta

Latteria Sociale Valtorta
Via Roma, 10
24010 Valtorta (BG)
tel:  0345 87770
visita il sito